Libri di crescita personale per migliorare se stessi

Come coltivare la propria autostima secondo Nathaniel Branden: i sei pilastri da seguire per aumentarla costantemente

Nathaniel Branden è stato definito “il padre del movimento dell’autostima” negli anni ‘70 a Los Angeles e nel suo libro “I sei pilastri dell’autostima” ci insegna per filo e per segno come aumentarla e coltivarla.

Come coltivare la propria autostima secondo Nathaniel Branden: i sei pilastri da seguire per aumentarla costantemente » Nathaniel Branden è stato definito “il padre del movimento dell’autostima” negli anni ‘70 a Los Angeles e nel suo libro “I sei pilastri dell’autostima” ci insegna per filo e per segno come aumentarla e coltivarla.   » Nathaniel Branden »  Riassunti di libri di crescita personale » Disiato.com

Quante volte hai pensato che si trattasse di bassa autostima? Quante altrettante volte hai dato la colpa alla società, ai genitori, alla cultura oppure al fatto di essere donna, di statura bassa o hai dato la colpa a qualche difetto fisico? E se ti dicessimo che l’autostima è solo agevolata dai genitori, ma se è mancato supporto nell’infanzia tu puoi sempre rimediare? E se ti dicessimo che l’autostima è altalenante e mai un pacchetto fisso «Ce l’ho» o «Non ce l’ho» e che possiamo gestirla di volta in volta e in crescendo?

È proprio quello che sostiene nel suo libro I sei pilastri dell’autostima N. Branden. La prima edizione del libro risale al 2004 ed è stato tradotto in diverse lingue e venduto migliaia di copie. Perché? Perché parla chiaro. Perché parla di un argomento che molti eludono, anche psicologi che non sanno bene come e cosa consigliare. Perché è concreto e dice di fare più che di credere!

In Disiato ti presentiamo in dettaglio i sei pilastri, che l’autore chiama in realtà sei pratiche, e sono:

  1. La pratica di vivere consapevolmente,
  2. La pratica dell'accettazione di sé,
  3. La pratica del senso di responsabilità,
  4. La pratica della formazione di sé,
  5. La pratica del darsi un obiettivo,
  6. La pratica dell'integrità personale.

Qui riportiamo parte di come nel sito viene presentata la prima pratica: «Vivere con coscienza significa per l'autore lo stato di essere consci, consapevoli di ciò che accade nella realtà. L'autore invita a portare un giusto livello di coscienza nelle nostre attività. Tipica è la negazione di chi è dedito all’abuso di bevande alcoliche e che afferma di essere in grado di smettere quando vuole. Essere consapevoli significa che poi dopo segue l'azione. Non agire, e continuare a "pensarci su", si rivela – secondo l'autore – un tradimento verso la coscienza.»






Vuoi scegliere i libri giusti per la tua crescita?



Devo dire che per essere un sito appena nato è molto ben fatto e già pieno di tanto da leggere. Spero continuino così e dimostrino nella crescita l’entusiasmo dell’apertura.

Cinzia

Ottimo davvero, lo uso per chiacchierare anche con clienti e amiche e mi piace un sacco. Mi aiuta a crescere anche sul lavoro secondo me. Se posso suggerire un passo successivo, aumentare l’area della coppia, per ora ci sono pochi titoli trattati.

Caterina

Ottimo, consigliato per crescere e poi per approfondire con oculatezza. E’ come se potessi risparmiare e poi scegliere i libri a colpo sicuro per me. Grazie!

Barbara

Un sito utilissimo per me che voglio scrivere il mio primo libro. Trovo moltissime idee che conoscevo già ma che avevo perso nel passato. Trovo questo portale come un mega quaderno degli appunti super ordinato. Super per tutti, anche solo appassionati di crescita.

Alice

Sono medico e per lavoro non mi serve ma lo adoro, nei momenti di svago la lettura di una scheda è sempre ristoratrice.

Alessandro

La trovo una super idea, le schede sono facili da leggere e posso ordinarle per prefigge o lette. Facile nella navigazione nonostante non sia una app ma un sito. Leggibile da cell senza problemi. Se posso dare un suggerimento, gli audio presto anche per chi guida…

Daniela

Bello, non solo per svagarsi ma per imparare un sacco di cose! Consiglio. Fatelo anche in altre lingue.

Gianpaolo

Sono una studentessa di psicologia e trovo che le idee diffuse nel sito siano da integrazione ai miei studi. Magari non direttamente ma li trovo utili anche per me. Consigliato!

Francesca

Era per mia moglie ma lo guardo anche io, soprattutto nel fine settimana e lo trovo utile come papà. Complimenti per tutti i titoli in questo argomento trattati e grazie da un papà che ha sempre poco tempo.

Christian

Super idea, veramente! Soprattutto perché in Italia e in italiano non c’era. Ci voleva Debora e il suo team per crearlo. Grazie. Se posso dare un suggerimenti, forse un domani la App ma non saprei, forse basta il sito sul cell che è chiarissimo.

Antonella

Sono un insegnante della materna e benché non mi servano nozioni precise per far colpo sui miei bambini! mi piace leggere di energia e atteggiamento giusto, insomma, mentre sono in questa pausa estiva, la lettura di alcuni riassunti mi dà la carica giusta per il mio lavoro.

Pino

Lo trovo molto utile e vedo che le novità sono veloci a caricarsi. Non mi serve in particolare per lavoro ma sono un’appassionata lettrice e lo uso per ripassare argomenti e per orientarmi nella scelta delle letture.

Nadia





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *