Stai calma e medita facilmente


Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni

Crescita Personale, Mindfulness & Felicità

L'intento dell'autrice è quello di insegnare a meditare per calmare la mente e per uscire dalle spirali dei pensieri negativi. Con molti esempi, meditazioni guidate pronte e tecniche, Lucia Giovannini vuole fornire molti strumenti veri per meditare sin da...




Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni

Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni è disponibile su Amazon Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni è disponibile su Il Giardino dei Libri

Perchè leggere questo libro

Per le affascinanti storie che l’autrice ha vissuto di persona e racconta nel testo. Per le altre meditazioni spiegate. Per le meditazioni già pronte e guidate dall’autrice. Un testo prezioso da portare con sé in ogni dove.


Tempo di lettura di questa scheda riassuntiva del libro "Stai calma e medita facilmente" di Lucia Giovannini è di circa 5/10 min.

Abbonati anche tu a DISIATO per leggere la scheda completa di questo libro riassunto per te dal nostro team.

Con DISIATO risparmi tempo e denaro!








Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni

Riassunti di libri di crescita personale


Lucia Giovannini, Stai calma e medita facilmente, Wide edizioni Chi è l’autore? Lucia Giovannini è formatrice a livello internazionale, autrice di libri best seller, master trainer di Firewalking e neurolinguistica. È l’insegnante degli insegnanti per il metodo Luise Hay in Italia, Svizzera e Tailandia. Ha la sua scuola di formazione LUCE, Libera Università di Crescita Evolutiva. È molto attenta alla salvaguardia del pianeta e degli animali. Vive tra l’Italia e la Tailandia. Qual è l’intento dell’autore? Insegnare a meditare per calmare la mente e per uscire dalle spirali dei pensieri negativi. Con molti esempi, meditazioni guidate pronte e tecniche, Giovannini vuole fornire molti strumenti veri per meditare sin da subito. Conosci meglio il libro: • Non esiste un solo modo per meditare, sono tutti validi. In questo libro l’autrice ne presenta 15. La meditazione è una pratica da adottare per la nostra serenità e il nostro equilibrio e ci riconnette con il nostro Io più profondo. L’autrice ci dice che con la pratica, la meditazione può portare a uno stato di benessere chiamato beatitudine. • Perché guidare la propria mente? Imparare a guidare la propria mente significa imparare a guidare i propri stati d’animo. Inizia con poco, trova un posto e un’ora da rispettare, unisci la meditazione a un altro rituale, sii flessibile e – soprattutto – non giudicare la tua meditazione. • Cosa ottieni meditando? È scientificamente provato che la meditazione agisce da antinfiammatorio, regola la temperatura corporea, abbassa la pressione, mantiene giovani, abbassa il dolore, accompagna le donne in menopausa. • Come si può meditare? Puoi meditare nella posizione del loto, seduto su una sedia, nella posizione del cadavere in yoga, shavasana. L’autrice consiglia di iniziare con 4-5 minuti e poi gradualmente aumentare fino a 30 minuti. • Ecco la meditazione dei 21 respiri. La meditazione dei 21 respiri in cui rilassi il corpo e conti 21 respiri, senti l’aria che esce ed entra dalle narici. Contare aiuta a restare focalizzati sul respiro. E poi ricominci. • La meditazione del body scan. Nella meditazione body scan porti l’attenzione ad ogni parte del corpo, senza giudicare, notando ogni sensazione. • La meditazione del Ma Om è un tipo di meditazione che l’autrice ha creato prendendo spunto dagli insegnamenti di Amma, è insegnata anche nei percorsi del metodo ideato da Lucia Giovannini, Tutta un’altra vita. Il mantra usato è una parola veicolo: il mantra è Ma Om. Ma sta per amore, Om sta per Universo. MA accompagna le ispirazioni e OM le espirazioni. • Meditare con affermazioni. La meditazione con le affermazioni è paragonabile a una medicina di parole. Scegli una o tre affermazioni, chiudi gli occhi, respira e rilassa, poi ripeti in silenzio la tua affermazione positiva. L’autrice ne condivide molte nei suoi canali social e nel sito. • Meditare camminando. La meditazione camminata che si concentra sul respiro e i piedi sul terreno che si muovono, il ritmo agevola lo stato meditativo. Arrivati al termine possiamo chiudere gli occhi e godere della sensazione. Questa meditazione può essere combinata con quella del mantra Ma Om. Citazioni: «Un po’ perché amo sperimentare cose nuove, un po’ perché sono rimasta affascinata dalle facce sorridenti e pacifiche dei monaci e dai bellissimi templi dove veniva praticata, la meditazione mi ha attirato fin da subito. E così, a poco più di vent’anni, ne ho fatto la prima esperienza in un monastero sulle montagne del Nepal.» «Il monaco vietnamita Thich Nhat Hanh descrive la meditazione come l’arte di mantenere la propria coscienza viva nel momento presente.» «Un antico detto taoista insegna: “Il mondo intero si arrende alla mente che riesce a rimanere immobile”.» «La parola tibetana per meditazione è gom che significa familiarizzare. In pali (la lingua antica dei primi testi buddisti) è descritta con la parola bhavana, la cui traduzione è coltivare.» «Sogyal Rimpoche, un famoso insegnante di meditazione, suggerisce di sederci come se fossimo una montagna maestosa.» «A questo proposito, ho sentito più volte Amma, una maestra spirituale indiana, dire che è come se dovessimo scavare un pozzo per trovare l’acqua. Se continuiamo a cambiare luogo per la nostra buca rischiamo di fare una gran fatica e di non trovare mai ciò che cerchiamo.» Perché leggere questo libro: Per le affascinanti storie che l’autrice ha vissuto di persona e racconta nel testo. Per le altre meditazioni spiegate. Per le meditazioni già pronte e guidate dall’autrice. Un testo prezioso da portare con sé in ogni dove. Acquista il libro nella tua libreria preferita Noi consigliamo Il Giardino dei Libri per acquistare la tua copia